Progetti

Da album di poesia in musica elettronica a progetti di storytelling nelle Cinque Terre, passando per corsi di scrittura creativa e performance poetiche. Perché, come dicono in quel pezzo swing, “ain’t what you do, it’s the way that you do it”.

Scopri di più

Spettacoli

Palchi atipici, per parole che lo sono altrettanto. Accompagnato dalle note del mio compagno di viaggi Manuel Picciolo, in arte Mappo, vi porto in giro per il mondo, a richiesta sia in italiano che in inglese. Come quella volta al TG1…

Scopri di più

Articoli

Dai primi pezzi a Parigi per Cafebabel agli ultimi editoriali su economia, Asia e generazione Millennials per Linkiesta. Scrivo anche su Wired e ho una rubrica sul sito più letto della Spezia. Se siete tra chi ha ancora voglia di leggere, siete i benvenuti.

Scopri di più

Poesie

Tutte le parole che ho reputato necessarie. E che potrebbe capitarvi di risentire in un Poetry Slam, o riecheggiare in qualche Aeroporto o Stazione. Parole in versi pensate per essere declamate, ma che non per questo perdono la loro intimità.

Scopri di più

Le mie collaborazioni

Chi siamo io?

Ho 35 anni, e da altrettanti sono alla ricerca dell’equilibrio in tutte le cose che faccio. L’equidistanza tra la razionalità e la creatività, che trova la sua sintesi più appagante quando scrivo. Sono giornalista e ingegnere: ho passato la vita a passare di palo in frasca, ma ogni volta ho scoperto che per quanto gli argomenti possano essere distanti – fisicamente, culturalmente – l’umanità è collegata da un filo conduttore che solo la nostra eccessiva focalizzazione su noi stessi ci impedisce di vedere.
Ho pubblicato due romanzi, un’infinità di articoli dallo sportivo all’economico, scritto poesie da leggere in privato o declamare in pubblico in un poetry slam, o in uno spettacolo in giro per il mar ligure – o nel golfo delle Andamane. Ma non ho ancora smesso di aver voglia di stupire, e stupirmi.
Scopri di più su di me

Chi siamo io?

Ho 35 anni, e da altrettanti sono alla ricerca dell’equilibrio in tutte le cose che faccio. L’equidistanza tra la razionalità e la creatività, che trova la sua sintesi più appagante quando scrivo. Sono giornalista e ingegnere: ho passato la vita a passare di palo in frasca, ma ogni volta ho scoperto che per quanto gli argomenti possano essere distanti – fisicamente, culturalmente – l’umanità è collegata da un filo conduttore che solo la nostra eccessiva focalizzazione su noi stessi ci impedisce di vedere.
Ho pubblicato due romanzi, un’infinità di articoli dallo sportivo all’economico, scritto poesie da leggere in privato o declamare in pubblico in un poetry slam, o in uno spettacolo in giro per il mar ligure – o nel golfo delle Andamane. Ma non ho ancora smesso di aver voglia di stupire, e stupirmi.
Scopri di più su di me

Radici Aeree

Com’è che si dice? “La sua ultima fatica letteraria”. Non credo che “fatica” sia il termine giusto però, dato che il mio ultimo romanzo è stato scritto interamente in carlinghe di aerei. Piuttosto, ho riconsegnato un sacco di tempo alla vita, e mi sono risparmiato un certo numero di film di bassissimo livello. Leggete le storie commercial-sentimentali di Walt Erego acquistando le mie “Radici Aeree”

Acquista su Amazon

Cosa succede online